Progetto di valorizzazione e riqualificazione di un parco storico

 

Una vasta area agricola che si trova a mezza via tra collina e pianura, tra tessuto residenziale e insediamento disperso_ naturale soglia di comunicazione e mediazione tra città e campagna, in diretto contatto con un vasto complesso storico di edifici monumentali, giardini e vigneti antichi, è il luogo ove il progetto intende realizzare un arboreto, con una collezione di specie arboree e arbustive rare e di pregio ove coniugare il valore paesaggistico e ambientale a quello didattico-scientifico.

Accanto alla sistemazione del giardino storico da aprire al pubblico, il progetto dell’arborato intende accorciare la distanza tra cittadino contemporaneo e usi e tradizioni locali nel campo delle coltivazioni ornamentali e d’uso, allo scopo di offrire diverse opportunità. Dalla promozione di forme di coltivazione ecosostenibili, alla comunicazione della necessità delle biodiversità, sino al mostrare le possibilità di un’alternativa su piccola scala, per proporre usi e fruizioni diversi del territorio basati su ritmi di coltivazione e di mobilità più naturali.