GIARDINO A SESTRI LEVANTE

Sestri Levante (GE) – 2016

Affacciato sulla Baia del Silenzio

 

Nella ristutturazione di una casa degli anni Sessanta si è intrevenuto anche sul giardino che la circonda, affacciato su una delle più belle baie d’Italia.

Bouganvillea e Eugenia, agapanti e Allium, agrumi e rose, elicrisi e convolvoli, le piantagioni hanno previsto tutte le piante che fanno pensare al nostro mare italiano, privilegiando fioriture di tarda primavera ed estive, quando la casa si vive di più. Il giardino si suddivide in due parti separate e terrazzate, e al piano più basso trova spazio una piscina nella quale l’acqua ha il naturale colore blu del mare sottostante.

Per la parte in piano, al posto del tradizionale prato, così poco adatto alle nostre coste e così poco ecosostenibile, il tappeto verde è stato creato con Lippia repens, nota anche come Phyla nodiflora, una tappezzante molto bassa che sopporta un normale calpestio e che, a differenza del prato, non va rasata né irrigata.