UNA STANZA VERDE

Milano, 2018

In un appartamento degli anni Trenta

 

Su una terrazza coperta di una casa progetta da Dimore Studio a Milano l’idea di una vera e propria stanza chiusa è stata accentuata con dei grigliati di ferro disposti nelle aperture e che nel tempo si ricoprono con Jasminum azoricum, Clematis armandii e con lunghi rami di differenti varietà di asparagine.

Sui muri e sul soffitto invece la copertura verde è stata affidata a Ficus repens e Hydrangea petiolaris, l’ortensia rampicante che d’estate fiorisce di bianco.

Sulla balaustra in pietra, nei vasi in rame realizzati su misura, trovano dimora felci di specie e varietà diverse, capelvenere, bergenie, privilegiando piante dalla struttura e dalle foglie architettoniche.

A terra, nei grandi vasi in cotto, kentie di varie misure richiamano l’eleganza di un giardino d’inverno anni ’30.